20|21 Part I

English 

il progetto | concept

Gioielli in Fermento nasce 10 anni fa, trasformando nel tempo il tema originale del territorio e delle atmosfere mediterranee, a cui restiamo eticamente e geograficamente legati. La collezione scelta dalla giuria per il 2020 appare in un tempo globalmente sospeso. La pandemia scoppiata nei primi mesi dell’anno segna in modo indelebile una linea di demarcazione nell’attività di ognuno di noi.

PRE e POST
“corona”

Il tema del 2020 “evoluzione & affinamento” impone una riflessione e suggerisce un nuovo livello di ricerca. Per dare enfasi a questo periodo di transizione abbiamo deciso di registrare il passaggio tra ciò che “è stato” fino all’esplosione della pandemia, dei pericoli del contagio, della paralisi di ogni attività e del confino – il PRE –

e ciò che da quel momento in poi ha implicato il ripensare le nostre vite, le nostre reazioni, i nostri ruoli – il POST –

 

gli autori | authors

Verde Alfieri  Sara Barbanti  Maura Biamonti  Maria Blondet
Chiara Bordoni  Cristina Celis  Dania Chelminsky  Roberta Consalvo Sances
Corrado De Meo  Ylenia Deriu  Birgit Duval  Gozde Erdogan  Micol Ferrara
Sabrina Formica  Laura Forte  Stefano Fronza  Francesca Gabrielli
Fabiana Gadano  Eleonora Ghilardi  Hoon a Goh  Nataša Grandovec  Margit Hart
Marta Herradura  Gabriele Hinze  Yi-Hsun Hsieh  Satomi Ito  Ildikó Juhász
Yukiko Kakimoto  Yasuko Kanno  Ritva Kara  Iro Kaskani  Ji Young Kim
Joshua Kosker  Monique Lecouna  Namkyung Lee  Ria Lins  Carmen López
Mineri Matsuura  Boglárka Mázsi  Francesca Mo  Julia Münzing  Sogand Nobahar
Mariagiorgia Pacini  Charlotte Parent  Liana Pattihis  Mabel Pena
Anna Retico  Chiara Scarpitti  Sara Shahak  Yukie Shirakawa
Rita Soto Ventura  Claudia Steiner  Rho Tang  Barbara Uderzo
Eriko Unno  Christina Vandekelder  Yasmin Vinograd  Cristian Visentin
Yiota Vogli  Babette Von Dohnanyi  Laura Zecchini  Caterina Zucchi

 

 

la ricerca | research

L’approccio artistico raccontato attraverso le mostre di Gioielli in Fermento rappresenta il motus creativo degli autori che attraverso le loro opere registrano, subiscono, reagiscono ai cambiamenti – dal punto di vista concettuale, dal punto di vista pratico, dal punto di vista esistenziale.
La pubblicazione della prima parte di questa ricerca costituisce una sorta di ultimo antefatto : contenuti da scoprire gradualmente, seguendo i differenti percorsi degli autori sui quali si apre un focus che si andrà componendo complessivamente in vista della soluzione espositiva del prossimo anno (Primavera 2021).

La sfida del confronto PRE|POST è un’ulteriore evoluzione del progetto in Fermento.
Osservando il PRE (Parte I) e il POST (Parte II) emergeranno nuovi significati per il gioiello sperimentale.
Una frattura o un’opportunità determinata dal Covid19 ma non solo o non necessariamente. Un’esigenza da ricomporre, congiungere, sviluppare, la ricerca di un’opera complementare o giustapposta, per evoluzione o rivoluzione, dissolvimento o ricostruzione. O semplicemente ricerca di un equilibrio. I nostri body-ornaments che interpretano una necessità, un sollievo, un messaggio, un’evasione, una gratificazione, una memoria: amuleti personali di una nuova era.

(Gioielli in Fermento©2020 riproduzione riservata)

 

Edizione 20|21 Part I

visita l’anteprima online

 

 

  

Edizione 20|21 Part II

info

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.