Maria Rosa Franzin

 

IL-FERMENTO-DENTRO-LA-TERRA

Il fermento dentro la terra

 

Maria Rosa Franzin, artista orafa affermata, docente ed esperta di oreficeria contemporanea, ha accolto con entusiasmo l’invito a collaborare negli anni con la giuria del Premio Torre Fornello 2012-2013-2014 e si é occupata della supervisione della Sezione Studenti della quinta edizione del concorso Gioielli in Fermento nel 2015.
Fin dalla sua prima partecipazione si è lasciata piacevolmente coinvolgere e forse ammaliare dalle atmosfere delle placide colline del piacentino e dai declivi fitti di vigne che si ammirano a perdita d’occhio proprio dalla terrazza naturale di Torre Fornello.
Da diversi anni ne deriva un appuntamento appagante, soprattutto per noi del pubblico, il dono di nuova ispirazione, il respiro tranquillo,  un fermento costante a pervadere i suoi lavori.

Maria Rosa Franzin welcomed the invitation to cooperate with the jury of the Gioielli in Fermento – Torre Fornello Award for the years 2012-20132014 and had been the advisor for the Student Section of the 5th edition of the competition Gioielli in Fermento 2015.
Since her first participation, she was pleasantly engaging and perhaps enchanted by the atmosphere of these quiet hills around Piacenza and of their slopes full covered with vines as far as the eye can see from the natural terrace of Torre Fornello.
After several years, the result is a satisfying circumstance, especially for us as passionates, the gift of a new inspiration, a quiet breathing, constant “ferment” in her artwork.

 

 

Maria Rosa Franzin | Italy
spilla, brooch 2015
argento ossidato, oro, plexiglass
oxidized silver, gold, plexiglass

Gioielli in Fermento 2015

 

“Maria Rosa Franzin si avvale di antiche tecniche e materiali, tipici della tradizione italiana. Il suo stretto rapporto con il mondo dell’arte ha influenzato immensamente le sue opere. Nel suo gioiello ha adottato, fin dall’inizio, un approccio pittorico. I pezzi appaiono quasi degli schizzi, e ciò pare rivelarsi dai tratti di oro puro sulle superfici d’argento ossidate, come fossero tracciati a pennello. I limiti estremi dei suoi pezzi sono spesso ridefiniti da elementi di filo che si estendono oltre il bordo fisico.”
(da Alternatives, Roma)

“Maria Rosa Franzin avails herself of ancient techniques and materials, typical of the Italian tradition. Her close relationship with the art world has influenced her works immensely. She has, since the very beginning, adopted a pictorial approach in her jewellery. The pieces reveal an almost sketch-like appearance, that can be perceived in the pure gold strokes on oxidised silver surfaces, as if they had been made with a paintbrush. The boundaries of her pieces are often re-defined by wire elements extending beyond the edge.”.
(from Alternatives Gallery in Rome)

Gioielli in Fermento 2014

Maria Rosa Franzin. 2014, spilla Campi Mediterranei
Maria Rosa Franzin. 2014, spilla Campi Mediterranei

Campi Mediterranei | Gioielli in Fermento 2014
Mediterranean fields
spilla, brooch
oro, argento, acciaio, corda di lira, pigmento
gold, silver, steel, string of a lyre, pigment
collezione privata – private collection

.

Maria Rosa Franzin, 2012, necklace, Fermenti

Maria Rosa Franzin, 2012, necklace, Fermenti

.

20150503_GioielliInFermento-168

Fermenti| Gioielli in Fermento 2012-2013
collana, necklace
argento, oro, acciaio, bronzo
silver, gold, steel, bronze
collezione privata – private collection

 

 

Maria Rosa Franzin vive e lavora a Padova
Dal 1986 insegna disegno e progettazione orafa all’Istituto d’Arte “Pietro Selvatico” di Padova. Presidente AGC, curatrice di progetti sul gioiello contemporaneo.
Espone in gallerie private e musei, i suoi lavori sono presenti nelle collezioni permanenti di Padova (Museo Zuckermann delle Arti Applicate), Firenze (Museo degli Argenti Palazzo Pitti), New York (Museum Art and Design) e numerose altre sedi accademiche.

Maria Rosa Franzin lives and works in Padua, Italy
Since 1986 she has taught goldsmith design at the “Pietro Selvatico” Institute of Art Padua. AGC Chairperson, curator of various contemporary jewellery projects.
She takes part in solo and prestigious group exhibitions in private galleries and museums, permanent collections in Padua (Zuckermann Museum for Applied Arts), Florence (Museo degli Argenti at Palazzo Pitti), New York MAD and several other academic sites.

franzin-in-her-studio-dsc_0098

 

 

for further enquiries about the pieces and purchasing please write to gioiellinfermento@gmail.com

torna a tutti i profili d’autore back to all artists profiles
© all rights reserved

 

Gioielli in Fermento 2015 – Premio Torre Fornello V edizione
Le assegnazioni | The Awards